Il futuro del lusso è il Tempo, di Sandra Muzzolini

Il tempo è uno dei temi della mostra in corso al Victoria & Albert Museum di Londra, dal titolo What i s Luxury?. Attraverso esempi di preziosi manufatti del passato accostati a esclusivi prodotti del design contemporaneo e a progetti concettuali, la mostra si interroga sulla definizione stessa di lusso, sulla sua produzione e sul suo futuro.
Uno dei temi guida della mostra è il tempo. L’investimento di tempo è rilevante nel processo di creazione di molti oggetti di lusso esposti: sono migliaia le ore pazientemente impiegate per realizzare oggetti come il paramento sacro ricamato nel XVII secolo da abili artigiani veneziani o il bizzarro copricapo confezionato con 160 chilometri di sottilissimo filo d’oro dall’artista italiano Giovanni Corvaja.

time elapsed“Time Elapsed” (2011) è il titolo dell’installazione realizzata dal designer canadese Philippe Malouin per celebrare la storica fabbrica viennese di vetri e cristalli Lobmeyr: un gigantesco spirografo ruota depositando lentamente sul pavimento della finissima sabbia bianca che si dispone in strati in un ampio cerchio.

È un richiamo alla funzione della sabbia che segna il passare del tempo nella tradizionale clessidra e anche un omaggio alla materia prima che gli artigiani viennesi, con grande investimento di tempo e competenze tecniche, trasformano in raffinati oggetti di cristallo.

Il fattore tempo però entra anche in un senso più profondo nel discorso sul lusso. Il percorso espositivo suggerisce infatti che il futuro del lusso potrebbe non essere in oggetti materiali ma in beni intangibili, come il tempo e lo spazio. È questo il senso della sezione della mostra intitolata “A Space for Time”, ove è esposta l’opera “Time for Yourself” (2013) del designer polacco Marcin Rusak: si tratta di un kit per perdersi, che contiene un orologio senza quadrante, una bussola che fornisce coordinate a caso ed una penna senza inchiostro. In un’età in cui le nostre vite sono sempre più dipendenti dalla tecnologia – spiegano le curatrici della mostra – regalarsi del tempo per perdersi diventa un lusso.
A questo indirizzo notizie, immagini e commenti sulla mostra What is Luxury?
Londra, Victoria & Albert Museum, 25 aprile – 27 settembre 2015.

Sandra Muzzolini (@sandra_mzz)

 


CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Email this to someone