29 Novembre

29 novembre 2017

« »

29.11
Una cattiva notte, la mattina quindi un po’ legnoso. Telefonata dalle poste e telegrafi. Brutto tratto di crinale, pieno di traffico, in direzione di Neufra. Per la più breve, traverso i campi, è quasi impossibile. Su a Bitz una bufera spaventosa, tutto sotto la neve. Dopo Bitz, su per un bosco. Si scatena una furibonda tormenta, dentro il bosco i fiocchi vengono dall’alto, mulinando, in un vortice; ma fuori, in campo aperto io non mi azzardo più, là la neve arriva orizzontale. E dire che non è ancora dicembre

Werner Herzog, Sentieri nel ghiaccio, 1978, tr, it. A. M. Carpi, Guanda, 1980, pp. 29-30

È il penultimo giorno di novembre del 1974, il 29 – come oggi – di quarant’anni fa. Herzog è partito da una settimana per raggiungere a piedi Parigi dalla Germania, convinto che il suo pellegrinaggio possa aiutare l’amica Lotte, che abita a Parigi ed è gravemente malata, a restare in vita. Il clima è ostile, mentre l’uomo attraversa boschi e paesi solitari, attento allo stato dei suoi piedi e della scarpe, che devono accompagnarlo nel lungo tragitto.

Dicono del libro

 Continue reading “29 Novembre” »

Ditecidioggi, #Librincammino

Gioco Diteci di oggi – Pagina99 we: settimana 22 – 29 novembre 2014 (si partecipa fino a lunedì 24 novembre 2014)

Il blog Diconodioggi collabora con il giornale Pagina99 con Diteci di oggi: una rubrica di giochi e interazioni che hanno a che fare con la scrittura e con il tempo raccontato, in particolare con le date. Ecco la nuova proposta:

image-28Quarant’anni fa, verso la fine di novembre del 1974, il regista Werner Herzog (che ha da poco ricevuto un premio in Italia) è partito da Monaco per raggiungere a Parigi un’amica ammalata, con l’idea che l’amica sarebbe rimasta in vita se lui avesse percorso il tragitto a piedi, in solitudine.

Nel libro in cui Herzog racconta questo viaggio (Sentieri nel ghiaccio, Guanda), gli ultimi giorni di novembre sono freddi e tempestosi e il 29 nevica (“E dire che non è ancora dicembre”).

L’invito per la prossima settimana è a scegliere un posto da raggiungere a piedi, a documentare il percorso (partenza, tragitto, arrivo), segnalando anche uno o più libri che possano accompagnare il cammino.

Il testo di non più di 800 caratteri e, volendo anche le immagini (non più di 3), vanno inviati all’indirizzo giochi@pagina99.it entro lunedì 24 novembre 2014, in modo da consentire la scelta per il giornale in edicola il prossimo sabato 29 novembre.

Si gioca anche su Twitter con l’hashtag #librincammino