16 Agosto

16 agosto 2018

« »

– Vuoi dire di Elvis Presley in persona?
– Sì, ho lavorato con lui per una decina di giorni, durante le riprese di un film in Messico.
(…)
– Senti, ma quanti anni hai, allora, se hai lavorato niente meno che con il Re? È morto da moltissimi anni, no? Cinquanta? – Mi scappava ancora da ridere, fui in grado di trattenermi per fortuna.
Notai subito che stava recuperando un po’ della sua civetteria. Mi sgridò ancora, per prima cosa.
– Non esagerare. Il prossimo 16 agosto saranno trentaquattro, credo. Non credo di più –

Javier Marías, Gli innamoramenti, 2011, tr. it. G. Felici, Einaudi, 2012, pp. 292, 293

Dicono del libro

Altre storie che accadono oggi

Iconcina

“… Oggi è il 16 agosto, ragione per cui è tutto regolare…”
Guy de Maupassant, Bel-Ami

Iconcina

“… Un giorno di quel mese, scrissi su un foglietto: ‘Non ho speranza, ma ancora fiducia. Fede?’ C’è anche la data: 16-8-’84…”
Lalla Romano, Nei mari estremi

Iconcina
“… Era il 16 d’agosto del 1943 – lunedì – e nei ricordi della famiglia Peruzzi è rimasto impresso perché il giorno dopo, il 17, era l’anniversario del matrimonio…”
Antonio Pennacchi, Canale Mussolini

Iconcina

“… Erano le due meno un quarto del 16 agosto, anche i parenti più prossimi erano arrivati, l’organista della chiesa improvvisava…”
Torgny Lindgren, Il pappagallo di Mahler

Iconcina

“… il caldo non sarà mai più così opprimente, né le strade così deserte come quel martedì a Milano. Era il giorno dopo Ferragosto…”
Patrick Modiano, Viaggio di nozze (segnalazione di Laura Serranti)

Iconcina

“… Il 16 agosto, al mattino, la Morte lo afferrò alla gola. Soffocò.
Louis-Ferdinand Céline, Il dottor Semmelweis (segnalazione di @Scibbolet)

pittura

Oggi sedicesimo giorno dell’ottavo mese dell’anno 1000novecentoottantotto all’amato Pantheon
Alighiero Boetti


CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Email this to someone