Dicono del Tempo
con il patrocinio del Dipartimento di Storia dell'arte e Spettacolo della Sapienza (ora Dipartimento SARAS) - presenta informazioni e studi sul tempo nelle arti visive

#TweetAleph

“Il diametro dell’Aleph sarà stato di due o tre centimetri, ma lo spazio cosmico vi era contenuto, senza che la vastità ne soffrisse. Ogni cosa (il cristallo dello specchio, ad esempio) era infinite cose, perché io la vedevo distintamente da tutti i punti dell’universo. Vidi il popoloso mare, vidi l’alba e la sera, vidi le […]

27 marzo 1970

Durante una performance di cui resta una foto di Paolo Mussat Sartor, l’artista Alighiero Boetti scrive simultaneamente con entrambe le mani una frase che risulta alla fine raddoppiata in modo speculare, dal centro verso destra e verso sinistra.
La frase  indica la data per esteso, con i numeri scritti in lettere: Oggi è venerdì ventisette marzo […]

#oggihaiku

“Forma poetica minuscola e infinita nello stesso tempo”, lo haiku è la composizione giapponese di tre versi (ku), che coglie un’immagine, una situazione, un pensiero, senza mai tralasciare un riferimento alla stagione in corso.
“Con solo tre ku di 5-7-5 sillabe, poeti e filosofi zen da più di trecento anni uniscono la brevità di twitter e […]

#TimeBox

“All’inizio di ogni mese dovresti prendere una scatola di cartone, ficcarci dentro tutto e chiuderla quando scade il mese. Poi dovresti metterci la data e spedirla nel New Jersey. Bisognerebbe conservarne le tracce, ma se non ci riesci e la perdi, è meglio – una cosa in meno a cui pensare, un peso mentale in […]

1421965

Al Centre Pompidou di Parigi è conservata un’opera dell’artista Giulio Paolini, una fotografia applicata su tavola il cui titolo è la serie di numeri 1421965.
L’immagine rappresenta una situazione concettuale: nello studio torinese dell’artista, fra barattoli di colore e pennelli, il fotografo Franco Aschieri, di spalle, punta l’obiettivo su Paolini mentre questi, con le braccia allargate, […]

#aPagina99

L’11 febbraio è uscito in edicola il giornale Pagina99, già presente sul web dall’inizio del 2014. La cifra nel titolo è ricca di significati politici  ed economici, indicando il divario fra l’1% di chi detiene grandi ricchezze e potere e il 99% della popolazione comune. Accostato alla parola pagina, il 99 rimanda anche a un […]

A proposito di tempo “reale”

 
 The Clock dell’artista Christian Marclay, 2010 
24 ore di proiezione di un collage di spezzoni cinematografici e televisivi – ciascuno col proprio nucleo di narrazione – che presentano  l’ora in corso, montati in sincrono con 24 ore di tempo reale dello spettatore.
Segui qui la pagina di Martina Petrecca su The Clock
 
 
 

The Refusal of Time dell’artista William Kentridge, 2010-2012
La […]

January 17th #ArtsBirthday la festa di compleanno dell’arte

Why, all over the world, people celebrate Art’s Birthday  on January 17th (in 2014 art will be 1.000.051 years old)? 
Read this post and, if you like, join the celebration on Twitter with #ArtsBirthday (info below)
The inventor of art’s birthday is the artist Robert Filliou (1926-1987) born at Sauve, France, on January 17th. After the end of […]

Sherlock Holmes e il 6 gennaio: indizi di un compleanno

Sherlock Holmes e il 6 gennaio: indizi di un compleanno
di Caterina Marrone
The game is afoot, “il gioco è in atto”, “la partita è cominciata”. Questa è la frase shakespeariana (dall’Enrico V) con la quale Sherlock Holmes, ne L’avventura di Abbey Grange,  interloquisce con Watson. E questa è la frase con la quale gli sherlockiani di […]

Capodanni narrati

31 dicembre e primo gennaio sono giorni che ospitano molte storie, dalla fiaba di Andersen La piccola fiammiferaia che inizia la sera di San Silvestro, al lento passaggio dal 1935 al ’36  narrato da Saramago nel romanzo L’anno della morte di Ricardo Reis, passando per il compleanno di Lolita, che Nabokov colloca al primo di gennaio. […]

Le date dell’artista Federico Pietrella

Federico Pietrella: il trionfo del Dataismo
di Franco Chirico
L’artista italiano Federico Pietrella crea opere datate ma la cosa non scandalizza nessuno. Anzi, da tempo sta lasciando un’impronta precisa nel panorama artistico europeo e la sorpresa non è concettuale ma figurativa. Apparentemente chi guarda le sue opere, ha la sensazione di vedere immagini iperrealistiche, soggetti fotografici tradizionali come monumenti, […]

Il punto più distante dal Natale

“Eccoci, siamo nel punto più lontano possibile dal prossimo Natale. M’aspetto da un momento all’altro la chiamata di mamma per i regali 2014” ha scritto @carlogabardini in un tweet, nel pomeriggio del 25 dicembre. E molti altri tweet (di @quasiblu, @manlioprimo, @_heyjade) sottolineano che il giorno 26 dicembre ci si trova nel momento più distante dalle prossime feste.
Quasi un secolo fa, lo […]

Il 24 dicembre di Joseph Cornell

Uno dei più grandi artisti americani, Joseph Cornell (1903-1972), è celebre per la sua produzione di collage di immagini e film e soprattutto per le scatole di legno chiuse da un vetro, in cui oggetti trovati (pipe d’argilla, piume, conchiglie, spirali, carte geografiche) compongono degli assemblaggi affascinanti e densi di significati. Cornell non era solito […]

Aldo Spinelli: un’opera-cruciverba per il 21_12

Un secolo fa, domenica 21 dicembre 1913, il cruciverba cominciava la sua avventura, con uno schema pubblicato sul supplemento del ‘New York World’, opera del giornalista Arthur Wynne. Un’avventura che Stefano Bartezzaghi ha ripercorso in un libro dall’eloquente titolo L’orizzonte verticale, presentandone di recente le tappe salienti, decennio dopo decennio, a partire da quel giorno di […]

#libromanzia

Consultare i libri a scopo divinatorio: si è sempre fatto, utilizzando volumi realizzati apposta (i libri delle sorti), con un repertorio di sentenze finali a cui si giunge tramite l’uso di calcoli e strumenti (carte, dadi, monete, bastoncini, ruote), oppure interrogando Omero, la Bibbia, Virgilio, Shakespeare, Ariosto.
Valerio Eletti, ex-libris, china su carta, 1979
Nel  film Career Girls (in italiano Ragazze) del […]

Enrico Benetta, fra lettere e tempo

Courtesy Enrico Benetta, Tempo sospeso
“È molto diverso misurare il tempo con l’acqua, il fuoco o la luce” scrive Ernst Jünger nel Libro dell’orologio a polvere, ricordando anche che i primi costruttori di clessidre appartennero probabilmente alla corporazione dei fabbri. C’è un’opera dell’artista veneto Enrico Benetta che conferma e arricchisce la raccolta di geroglifici del tempo di Jünger: Tempo sospeso ha […]

Oggi 29 novembre. Una cover di Rauschenberg per “Time”

Oggi, 29 novembre. Una cover di Robert Rauschenberg per “Time”
di Angelica Gatto
Per il numero del 29 Novembre del 1976 della rivista “Time” (vol. 108, n. 22),  l’artista statunitense Robert Rauschenberg è chiamato a realizzare la copertina. Rauschenberg, la cui inconfondibile firma compare in basso, sceglie e assembla una serie di immagini che mostrano – intorno […]

Le vedute con data di Ben McLaughlin

L’artista britannico Ben McLaughlin (nato nel 1969) è autore di decine di quadri nel cui titolo è segnata una data, nel formato mese, giorno, anno (talvolta anche ora) insieme con la trascrizione di un fatto. Spesso drammatici, i titoli contrastano con le immagini di strade, locali, giardini, dipinti con una cultura visiva memore di Hopper. […]